Assemblea 18 aprile 2019

Il settore biologico sembra non conoscere crisi di consumo, la crescita continua, i cittadini ci apprezzano sempre più, i produttori aumentano ed i media ci promuovono. Si può dire che ormai la “rivoluzione” agricola che tutti noi abbiamo intrapreso, chi da tanti e chi da pochi anni, sta iniziando a dare i suoi frutti. Eppure i problemi non mancano. A partire da un Piano di Sviluppo Rurale che al 2019 ancora ha seri problemi di funzionamento (soprattutto per la Misura 11 – Agricoltura Biologica), da un nuovo Regolamento Europeo del Biologico alle porte, da un carico burocratico eccessivo che il sistema italiano di certificazione impone ai produttori, da una competizione sui prezzi al ribasso imposta dal mercato che tende a svilire la qualità del prodotto bio, fino ai velleitari a sporadici attacchi pretestuosi, a mezzo stampa di arcaici professori universitari, spiazzati da fatto che il nuovo che avanza ha la faccia giovane, rispetta le tradizioni agricole del territorio, e non si avvale di prodotti chimici o genetici brevettati.

 

Per questi motivi riteniamo che sia necessario lavorare sempre di più in rete, sfruttando le competenze reciproche, le occasioni di incontro e confronto ed i servizi dei tecnici.

AIAB da oltre 20 anni è protagonista di questa rete tra produttori, tecnici amministratori pubblici e consumatori promuovendo la cultura del biologico a tutti i livelli.

 

La tua adesione alla campagna associativa 2019 riveste un’importanza fondamentale per tutto il movimento ligure. Solo se siamo in tanti riusciamo ad incidere sulle politiche locali.

 

Colgo l’occasione per informarvi sui prossimi appuntamenti organizzati dall’Associazione.

  • Il 18 Aprile 2019, a Genova organizzeremo il Convegno Cos’è Biologico nel 2020?”, per celebrare i 20 anni di AIAB Liguria. Ad alcuni di voi sarà chiesto di intervenire direttamente nel convegno per condividere la vostra esperienza. Alla fine del convegno si celebrerà la consueta Assemblea ordinaria dell’Associazione.
  • Il 19 Maggio 2019 a Genova verrà organizzata la Biodomenica Primaverile in Piazza Matteotti, con la consueta fiera-mercato dei produttori.
  • Il 29 Settembre 2019 sempre a Genova si svolgerà la ventesima edizione della Biodomenica.

Questa campagna è la principale occasione di incontro tra produttori, con i consumatori e con le istituzioni nella quale scambiarsi buone pratiche e allacciare importanti relazioni.

 

La quota d’iscrizione ad AIAB Liguria anche quest’anno è di 45,00 €  per gli agricoltori certificati. I soci AIAB possono partecipare a tutte le manifestazioni organizzate dall’Associazione (Primaverabio, Biodomenica, etc.) e a manifestazioni nazionali e internazionali a prezzi agevolati Con l’iscrizione si riceve il bimestrale BioAgriCultura e la newsletter settimanale.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

  • Bonifico bancario presso Banco BPM iban: IT84U0503401400000000112804
  • Pagamento online mediante carta di credito o Paypal direttamente del nostro sito: www.aiabliguria.it/diventa-socio-aiab/

 

Se hai delle domande sulla certificazione biologica, sui finanziamenti europei, sul come fare per diventare un produttore bio contattaci! Il nostro SPORTELLO è a vostra disposizione con il seguente orario:
Lun 9.00-13.00, 14.00-18.00
Merc 9.00-13.00, 14.00-18.00

 

Vi invitiamo a rimanere informati sulle nostre iniziative attraverso il sito internet (www.aiabliguria.it) che la nostra pagina facebook (www.facebook.com/AIAB-Liguria-147500328612088/) strumenti attraverso i quali potrete farci pervenire le vostre osservazioni, le vostre richieste e critiche.

Se vuoi sempre essere aggiornato con la nostra newsletter scrivici su info@aiabliguria.it

 

 

Vi auguriamo un felice anno BIO.

 

 

 

Il Presidente di AIAB Liguria

Alessandro Triantafyllidis