Immaginatevi la vostra mente come se fosse uno svincolo autostradale bloccato. Milioni di messaggi sono in coda. Obiettivo superare l’ingorgo di macchine, cogliere la nostra attenzione. Sicuramente tra le tante macchine una dietro l’altra, c’è qualcuno che cercherà di fare il furbo e, superare la coda. Lo spazio per passare non c’è e questo goffo tentativo non fa che aumentare il caos. Quel che è certo è che in quel caos è inutile avere una Ferrari.

Nell’attuale contesto socio culturale la nostra mente è congestionata di informazioni, proprio comune l’imbocco autostradale ed è difficile comunicare le nostre realtà lavorative all’esterno. Soprattutto se siamo una relata piccole e di nicchia. Quindi quali strategie possiamo adottare per far sentire la nostra voce?

Nel mondo in 60 secondi vengono spesi 1 milione di transazioni online. La crescita del mondo virtuale è esponenziale. Se nel gennaio 2010 per gestire la posta elettronica bastava un’ora circa di lavoro, oggi il tempo è necessario raddoppia ogni anno e mezzo che passa.
In caos, come facciamo a comunicare la nostra azienda?

Possiamo imparare ad andare in biciletta insieme. È questa la proposta dei professionisti di Rete Smarketing nell’approcciare l’attività informativa offerta in occasione dei webinar.
Per poter usare la bicicletta e smarcarsi dall’imbottigliamento è necessario imparare ad usarla. La biciletta per muoversi non ha bisogno di benzina bensì delle nostre forze e, noi per stare a lungo in sella abbiamo bisogno di allenarci.

La metafora della bicicletta ci aiuta a capire che per creare una strategia comunicativa efficace in alcuni contesti non abbiamo bisogno di grandi budget o di inventarci proposte fantasmagoriche, ma piuttosto il consiglio è quello di optare per soluzioni semplici da gestire che ci permettano di distinguerci dalla massa e di creare un canale diretto con i nostri clienti, rendendoci dunque riconoscibili.

A tal fine le azioni comunicative devono rappresentare la nostra identità. La comunicazione diventa un elemento efficace e fondamentale la dove c’è coerenza tra la creazione della propria identità unica e riconoscibile e lo sviluppo di strumenti idonei a raccontarla al nostro pubblico.

Se funziona bene la comunicazione ma non funziona il resto è inutile. Tutte le parti del sistema devono essere equilibrate, allora vale la pena di pedalare.

Per scoprire i consigli degli esperti sugli strumenti più idonei da utilizzare potete consultare questo link e riascoltare le lezioni proposte oppure scaricare direttamente le slide qui.

 

 

🎥 La registrazione di AIAB INFORMA. Comunicare l’azienda bio. Tre incontri con Rete Smarketing: registrazione incontro n°1
Comunicare l’azienda bio. Tre incontri con Rete Smarketing: registrazione incontro n°2
Comunicare l’azienda bio. Tre incontri con Rete Smarketing: registrazione incontro n°3

🗂 Slide: Scrivere per farsi leggere
Slide incontro n°1
Slide incontro n°3
Slide incontro n°2